Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu.

Arrosticini

Arrosticini
Arrosticini di Pecora,fatti con l'aiuto di una macchinetta a forma di cubo,in alluminio,
dove vengono messi strati di carne magra, e grassa,si riempie con la giusta quantità
e si chiude,infilandoci gli spiedini di bamboo, con
questo tipo di cubo, si riescono a fare 225
arrosticini, con una grammatura dai 20/22. Naturalmente esistono altre misure, ma
questa è la più diffusa.

in cottura.jpgfase della cottura.jpgarrosticini.jpgappena cotti.jpgfilippo.jpg40.jpg41.jpg42.jpg37.jpg17.jpg20.jpg21.jpg23.jpg25.jpg28.jpg31.jpg34.jpgIMG_0517.jpgIMG_0518.jpgIMG_0511.jpgIMG_0512.jpgIMG_0513.jpgIMG_0514.jpg

Arrosticini di fegato di Pecora.
Dalla Vecchia Tradizione Abruzzese, Una vera scoperta dei sapori persi.Fatti, esclusivamente con fegato di pecora, fatto marinare nel vino bianco, e con aggiunta di cipolla e peperone dolce, oppure peperoncino piccante per i piu esigenti.

16.jpg15.jpg19.jpg21.jpg23.jpg24.jpgIMG-20140308-WA0000.jpgIMG-20140308-WA0002.jpgIMG-20140308-WA0003.jpgIMG-20140308-WA0004.jpgIMG-20140308-WA0005.jpgIMG-20140308-WA0006.jpgIMG-20140308-WA0007.jpgIMG-20140308-WA0008.jpgIMG-20140308-WA0009.jpg

Arrosticini fatti a mano
 Spiedini di carne di Pecora tagliata a dadini e cotti sulla brace con un canale stretto e lungo.
Cibo povero e subito disponibile, questo tipo di arrosticino veniva fatto con dei rami di Vinghi
(pianta della famiglia del Salice) si trovavano di solito, lungo i torrenti, perchè in Abruzzo,
durante la transumanza i pastori attraversando i torrenti ,si rifornivano di questi rami,
che poi dopo averli ben spellati ed essiccati,li usavano per cuocere la carne, di Pecore,
che non essendo più produttive, venivano destinate al  consumo.

WP_20140827_013.jpgWP_20140827_014.jpgWP_20140827_002.jpgWP_20140827_006.jpgWP_20140827_004.jpgWP_20140827_010.jpgWP_20140827_011.jpgWP_20140827_003.jpgWP_20140827_005.jpgWP_20140827_007.jpgWP_20140827_008.jpgWP_20140827_009.jpgWP_20140827_012.jpg

Go to top